I giorni dei mostri
La Terra è ormai un pianeta enormemente progredito, i viaggi interplanetari sono un fatto
acquisito, il funzionamento di tutto quanto è di comune interesse è andato all'opera
infallibile di robot e cervelli elettronici, un gruppo di scienziati e tecnici sta lavorando a un
ambizioso progetto. Ed ecco che, inaspettata, piomba sulla Terra una spaventosa
minaccia di distruzione, materializzata in enormi bestie che seminano la morte. Il maggiore
Brad Norton, incaricato da una speciale Commissione militare di controllare i lavori alla
base dove sta nascendo il Progetto Centauro, assiste al nascere della tragedia. Tutto
incomincia con un tornado che si dissolve dopo aver abbattuto l'enorme veicolo spaziale
che è costato anni di studio. Poi compaiono le disgustose bestie. Norton si rifiuta di
credere che siano state trasportate sulla Terra attraverso lo spazio e che provengano
dalle stelle, eppure sembra che non esista nessun'altra spiegazione possibile I mostri sono
lì, vivi e operanti, e contro di loro la scienza terrestre è impotente. Brad Norton ha una
sua idea, che tutti giudicano pazzesca, ma lui è convinto di aver trovato l'unico mezzo
efficace per fermare la minaccia all'origine, ed è deciso a tentare tutto per arrivare
prima che incomincino i giorni dei mostri.
Tellini