Il segno dei due mondi
La fantascienza archeologica o di scavo , combinata o meno con la presenza di aliens,
si svolge il più sovente nella Valle del Nilo o tra le rovine dei templi Maya: con laborioso
contorno di leggende che non sempre giovano all'interesse della narrazione. In questo
magistrale romanzo di Laumer invece uno dei più antichi e misteriosi monumenti terrestri
s'impone subito e semplicemente col suo valore di segno, senza bisogno di dotte
disquisizioni. La vicenda che ne risulta ha la stessa rapidità allucinante della gigantesca
astronave che da millenni si muove a cerchi intorno a due cerchi, in attesa del segnale.
Tellini